disturbo psicotico condiviso

Il disturbo psicotico condiviso

Il disturbo psicotico condiviso è un disturbo mentale che coinvolge almeno due soggetti che condividono la stessa convinzione delirante. Quando i soggetti sono due, si parla di folie a deux ( follia a due).

Metonimia e Metafora

Introduzione Una qualsiasi trattazione di psicoanalisi non può non prendere spunto dallo scopritore dell’inconscio, Sigmund Freud, il quale ha provato a dimostrarne indirettamente l’esistenza con una serie quasi infinita di lapsus, dimenticanze, sintomi … raccolti durante la sua pratica professionale e riportati nei suoi scritti di modo che noi potessimo studiarli. Proprio leggendo due opere…