psicoterapia

La Cura in Psicoterapia

In questo articolo parleremo della cura in Psicoterapia e del suo svolgimento. Cercherò di rispondere a tutte le domande che mi avete posto. Le riflessioni che seguono sono il frutto delle mie considerazioni derivanti dalla teoria e dalla pratica della psicoterapia ad indirizzo psicoanalitico, fermo restando che ogni pratica psicoterapica è sempre qualcosa che coinvolge almeno una coppia di individui.

disturbofittizio

Il Disturbo fittizio autoimposto

Il disturbo fittizio autoimposto comporta la messa in scena di dolori e/o vere e proprie patologie o invalidità al fine di ottenere le cure da parte di un medico o comunque di qualcino che può offire cure per le malattie dimostrate

disturbo passivo aggressivovo

Disturbo passivo aggressivo

Il disturbo passivo-aggressivo denota una modalità di interazione con gli altri ambivalente: nel suo modo di fare emerge una netta discrepanza tra ciò che si dice e ciò che si fa.

relazione tossica

Relazione Tossica

Relazione tossica è una definizione che sempre più spesso leggiamo sui social e che indica quel tipo di relazione che è diventata nociva per almeno uno dei due partner. Non sempre si riesce a chiudere una relazione quando questa ha smesso di avere un “bilancio positivo”, tanto meno è auspicabile che una relazione si interrompa appena sorgono delle difficoltà.

afefobia

Afefobia

L’Afefobia è la paura del tocco. Chi soffre di questa fobia teme in maniera spropositata e incontrollabile il contatto attivo e/o passivo con gli altri esseri umani.

conflitti familiari

Guida ai conflitti familiari durante le feste

Conflitti familiari: come riconoscerli e superarli. Nell’accezione comune questo periodo dell’anno vuol dire feste, regali, grandi cene e famiglia, anche se quest’anno non è come tutti gli altri, purtroppo. Ho sentito dire a molti che, in fondo, non sono così dispiaciuti di non poter ricongiungersi alla famiglia e di passare il Natale e le feste…

disturb da accumolo

Il disturbo da accumulo

Il disturbo da accumulo consiste nell’incapacità, per chi ne soffre, di liberarsi da oggetti di scarso o nulla utilità, finendo per ritrovarsene letteralmente sopraffatta.

disturbo psicotico condiviso

Il disturbo psicotico condiviso

Il disturbo psicotico condiviso è un disturbo mentale che coinvolge almeno due soggetti che condividono la stessa convinzione delirante. Quando i soggetti sono due, si parla di folie a deux ( follia a due).